Tecnologie/ Sicurezza, più che raddoppiate minacce ai cellulari

Tecnologie/ Sicurezza, più che raddoppiate minacce ai cellulari
Nuovo allarme lanciato da Kaspersky Lab

Roma, 28 mar. (TMNews) – Nel 2010 sono aumentate del 65 per cento rispetto all’anno precedente le minacce per la telefonia mobile, con oltre mille varianti di virus appartenenti a 153 tipologie.
E’ quanto emerge dal database virus diffuso dall’azienda specializzata Kaspersky Lab. La crescente popolarità  della piattaforma Android ne ha fatto un bersaglio privilegiato dei cyber criminali: nell’agosto del 2010 è stato rilevato il primo virus per il mercato Android, r da quella data sono stati individuati altri 15 virus appartenenti a 7 diverse famiglie. E’ stato scoperto anche il primo virus per l’iPhone di Apple, che va ad infettare solo i dispositivi che sono stati sbloccati per scaricare giochi e applicazioni non approvate dalla casa di Cupertino.

Le minacce per i dispositivi mobili stanno diventando sempre più complesse e sofisticate, come ad esempio la creazione di software che riescono a controllare il dispositivo da remoto. La maggior parte dei malware per cellulari continua ad infettare la piattaforma Java 2 Micro Edition, che è il supporto più diffuso per i dispositivi mobili. Questo vuol dire che non solo gli smartphone ma anche i telefonini più semplici sono a rischio infezione. La seconda piattaforma più colpita è Symbian, con Python al terzo posto.

Fus

281500 mar 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci