Tecnologia/ Gli Usa puntano sull’economia digitale in Italia

Tecnologia/ Gli Usa puntano sull’economia digitale in Italia
L’ambasciatore Thorne presenta il ‘Digital Economy Forum’

Roma, 30 mar. (TMNews) – L’Italia “possiede un grande potenziale nel campo del digitale, ma tale potenziale dovrebbe essere incoraggiato e sviluppato per poter incrementare la crescita e impedire alle start-up di lasciare l’Italia”. E’ l’opinione dell’ambasciatore americano a Roma, David Thorne che oggi ha presentato il ‘Digital Economy Forum’, un’iniziativa che ha l’obiettivo di promuovere l’economia digitale in Italia grazie a partnership fra aziende italiane e americane, conferenze internazionali, programmi di scambio.

Il primo evento in agenda è la conferenza ‘Digital Economy Forum’ che si terrà  a Venezia l’11 e il 12 maggio prossimi, sulla necessità  di creare un ambiente favorevole alle imprese digitali in Italia. Parteciperanno rappresentanti delle principali aziende mondiali di internet. Tra i relatori ci saranno Marne Levine, Vice-President per la Politica Globale di Facebook, Diego Piacentini, Senior Vice-President del settore Internazionale di Amazon, Susan Pointer, Direttore Public Policy e Relazioni Istituzionali SEEMEA di Google, Bastien Duclaux, fondatore di Twenga. A rappresentare il Dipartimento di Stato americano ci sarà  invece Alec Ross, Consigliere per l’Innovazione del Segretario di Stato Hillary Clinton e principale responsabile della cosiddetta diplomazia digitale.

“L’intento di questa iniziativa – ha sottolineato Thorne – è quello di conferire una maggiore visibilità  al ruolo primario che l’economia digitale svolge nella crescita”. L’economia digitale, ha proseguito il diplomatico “si adatta perfettamente anche alle piccole e medie imprese, che rappresentano la vera spina dorsale dell’economia italiana”. Secondo l’ad di Cisco Italia e Vice President Cisco Corporate David Bevilacqua, che ha partecipato alla presentazione insieme a una folta rappresentanza del mondo delle imprese, “occasioni di confronto come il Digital Economy Forum testimoniano le potenzialità  dell’economia digitale e della collaborazione fra governi e privati, evidenziando la necessità  assoluta per l’Italia di cambiare marcia per non perdere l’appuntamento con il futuro”.

Red/Spr

301728 mar 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)