Microsoft: presenta a Commissione Ue reclamo per pratiche di Google

31 Mar 2011 10:50 CEDT Microsoft: presenta a Commissione Ue reclamo per pratiche di Google

MILANO (MF-DJ)–Microsoft si e’ unita al folto gruppo di societa’ che accusano Google di utilizzare il suo motore di ricerca in maniera impropria.

Il colosso tecnologico statunitense ha inviato un reclamo formale alla Commissione europea esprimendo preoccupazione per la posizione di assoluto dominio di Google nel segmento della ricerca online. Il reclamo si aggiunge al gia’ pesante fascicolo in mano all’autorita’ antitrust europea che ha aperto un’inchiesta sulla questione lo scorso anno.

“Il nostro reclamo evidenzia una serie di pratiche adottate da Google per rafforzare la sua posizione dominante nel mercato dei motori di ricerca a svantaggio dei consumatori europei”, ha scritto il general counsel di Microsoft Brad Smith. “Google ha indirizzato i suoi risultati di ricerca in modo tale da bloccare l’accesso a contenuti e informazioni indispensabili per la concorrenza per riuscire a attrarre i consumatori e le pubblicita’”, ha aggiunto. red/est/car

(END) Dow Jones Newswires

March 31, 2011 04:50 ET (08:50 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)