Google: per niente sorpresi da reclamo Microsoft a Ue

31 Mar 2011 11:22 CEDT Google: per niente sorpresi da reclamo Microsoft a Ue

MILANO (MF-DJ)–La decisione di Microsoft di presentare un reclamo all’Unione europea per segnalare le presente pratiche anticoncorrenziali adottate da Google nella gestione del suo motore di ricerca non sorprende il colosso di Mountain View.

“Non siamo sorpresi dall’iniziativa di Microsoft dato che una delle sue affiliate e’ stata tra le prime a presentare un reclamo”, ha comunicato un portavoce di Google aggiungendo che la societa’ “continua a discutere della questione con l’Unione europea” ed e’ felice di spiegare come funziona il suo business. red/est/car

(END) Dow Jones Newswires

March 31, 2011 05:22 ET (09:22 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Sr

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)