EDITORIA: IL ‘RETROSCENA.IT’ AD OTTOBRE SUL WEB

EDITORIA: IL ‘RETROSCENA.IT’ AD OTTOBRE SUL WEB
(AGI) – Roma, 13 apr. – Secondo indiscrezioni sempre piu’ insistenti e’ in cantiere, e vedra’ la luce in Ottobre, il primo quotidiano on line in Italia interamente dedicato ai retroscena della politica, delle istituzioni e del potere. Il nome del sito sara’ il ‘Retroscena.it’ e, stando a quanto trapela, avrebbe l’obiettivo ambizioso di portare a galla quello che realmente accade dietro le quinte della politica nel nostro Paese. Niente gossip mondano o scoop costruiti, ma un’informazione autorevole e inedita per un quotidiano web che mira a creare un’offerta esclusiva e di qualita’ nel settore.
A realizzare in societa’ questo progetto politicamente equidistante, sarebbe un gruppo di giornalisti esperti, cronisti parlamentari, comunicatori e media consultant, oltre a politici di diversa provenienza, che collaboreranno quasi tutti “in ombra” proprio per consentire di portare dall’interno le notizie piu’ sensibili.
A impreziosire il gruppo coperto ci sarebbero anche alcune firme di peso “in chiaro”, che tireranno le fila dei retroscena pubblicati con editoriali e interviste.
Il risultato potrebbe esser simile a quello del sito americano Politico.com.(AGI) Gim/Pro

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo