GIORNALISTI: ODG, BENE FINI SU PROPOSTA EQUO COMPENSO

GIORNALISTI: ODG, BENE FINI SU PROPOSTA EQUO COMPENSO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 LUG – L’Ordine dei giornalisti apprezza “gli sforzi, in particolare quelli del presidente Fini di chiedere che la proposta di legge sull’equo compenso dei giornalisti venga esaminata in sede legislativa dalla Commissione cultura”. L’ordine – si legge in una nota – “si augura che in tempi ragionevoli la proposta, sottoscritta da tutti i gruppi parlamentari, diventi legge. Le norme contenute prevedono che gli editori che non compensano adeguatamente il lavoro giornalistico, secondo un tariffario che dovrà  essere messo a punto in tempi rapidissimi dopo l’approvazione, perdano il diritto a tutte le provvidenze pubbliche”. “Ieri a Roma – ricorda ancora la nota – c’é stata una fiaccolata in ricordo del collega scomparso Pierpaolo Faggiano, organizzata dai freelance e collaboratori di Stampa romana, Un corteo silenzioso da piazza della Torretta a piazza Montecitorio, davanti alla Camera dei Deputati, per chiedere rispetto per il lavoro dei giornalisti, soprattutto da parte di quegli editori che disinvoltamente condannano ad una vita senza prospettive quanti da precari o free lance fanno questo mestiere”. (ANSA).
COM-CAS/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo