TLC: DEUTSCHE TELEKOM; 3 POSTI CDA RISERVATI A DONNE

Condividi

TLC: DEUTSCHE TELEKOM; 3 POSTI CDA RISERVATI A DONNE
BERLINO
(ANSA) – BERLINO, 05 LUG – Al più presto, almeno tre posti del consiglio di amministrazione di Deutsche Telekom saranno occupati da altrettante donne. Lo ha deciso ieri, in una riunione straordinaria, lo stesso cda della più importante azienda telefonica tedesca. Più donne al comando di Telekom sono una pura necessità  per l’azienda, ha dichiarato oggi a Berlino il presidente di Telekom René Obermann. L’azienda telefonica è stata la prima impresa quotata nell’indice Dax di Francoforte (che nomina le prime 30 aziende tedesche) a essersi autoimposta, nel marzo 2010, un regolamento sulle quote rosa. Con la decisione di ieri la percentuale femminile nel cda presto raggiungerà  il 40% – attualmente il consiglio è composto da otto uomini. Due delle tre candidate sono già  state scelte. Si tratta di Claudia Nemat, oggi socia alla McKinsey, che diventerà  responsabile per gli affari europei, e di Marion Schick, ex ministra della Cultura in Baden-Wuerttemberg, futura capa del personale. L’ex politica cristianodemocratica – ironia della sorte – prenderà  il posto di Thomas Sattelberger, il “padre” delle quote rosa alla Telekom. Entro il 2015 Obermann punta a far occupare dalle donne almeno il 30% del management di medio e alto livello. Dal marzo del 2010, ha reso noto l’azienda, la percentuale è già  salita dal 19 al 22,7%. (ANSA).