Microsoft/ Trovato accordo con Baidu, motore ricerca cinese

Condividi

Microsoft/ Trovato accordo con Baidu, motore ricerca cinese
Baidu offrirà  risultati di ricerca anche in lingua inglese

New York, 5 lug. (TMNews) – Microsoft ha firmato un accordo con il motore di ricerche su internet cinese, Baidu, per offrire agli utenti risultati anche in lingua inglese. L’affare arriva a poco più di un anno di distanza dall’abbandono di Google dalla Cina per motivi di censura, all’epoca il gigante informatico californiano aveva dovuto cedere più di metà  del mercato al rivale Baidu.
Gli esperti prevedono che il motore di ricercato Bing, firmato Microsoft, verrà  introdotto entro la fine dell’anno, anche se la versione dovrà  essere compatibile alle severe regole di censura del paese. Sono circa 470 milioni gli utenti che usano Baidu, circa l’83 per cento dell’intero mercato.
“E’ una questione non trascurabile quella di costruire le proprie pagine di ricerca in inglese, quindi perché non creare un’alleanza con qualcuno che già  svolge al meglio questo lavoro?”, ha detto il portavoce di Baidu, Kaiser Kuo, “si tratta di soddisfare al meglio le richieste dei nostri utenti”, riporta il Los Angeles Times.
Secondo Kuo,la partnership con Microsoft potrebbe rendere più competitivo Baidu anche sui mercati fuori dai confini cinesi, “abbiamo imparato molto e questo ci aiuterà  a proporci all’estero con nuovi prodotti”.