INTERNET: CODACONS, NO ALLA CENSURA E SI’ ALLA LIBERTA’

Condividi

(AGI) – Roma, 6 lug. – Mentre si attende la decisione dell’Agcom sulla delibera in materia di diritto d’autore, anche il Codacons scende in campo a favore del web e della liberta’ di espressione. “Siamo contrari a qualsiasi decisione che possa rappresentare una forma di censura e danneggiare la liberta’ dei singoli individui, sul web come altrove – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il vero problema, tuttavia, e’ la normativa sul diritto d’autore, oramai obsoleta e anacronistica, e assolutamente da rivedere in una societa’ dove internet e’ uno strumento sempre piu’ essenziale. Serve dunque una riforma che da una parte tuteli gli autori, e dall’altra permetta al popolo del web liberta’ di movimento e di espressione. Riforma che – conclude Rienzi – non puo’ certo passare attraverso una delibera dell’Agcom, ma richiede approfondimenti che tutelino tutte le parti in causa”.