Rai/ Milana: Continua emorragia ascolti Tg1

Rai/ Milana: Continua emorragia ascolti Tg1
Vertici Rai intervengano tempestivamente

Roma, 7 lug. (TMNews) -“Continua l`emorragia di ascolti del Tg1.
Quanto ancora si deve aspettare perche’ i vertici Rai prendano atto del fallimento della direzione Minzolini?”. Se lo chiede il sen. Riccardo Milana di Alleanza per l`Italia, componente della Commissione di Vigilanza.
“Ancora una volta – prosegue – i dati del primo telegiornale della Rai nuovamente battuto dal Tg5 sia in share che in telespettatori, raccontano un trend sempre più preoccupante. Il fiore all`occhiello del servizio pubblico rischia di diventare fanalino di coda a causa della disaffezione del pubblico nei confronti di un telegiornale che ha fatto dell`informazione parziale la sua bandiera”.
“Dopo la defezione di autorevoli professionisti, la gravissima inchiesta che vede nel mirino la tv di Stato, assistere anche al declino del primo telegiornale del servizio pubblico è uno scenario davvero intollerabile che mina la credibilità  della piu’ grande azienda di cultura del Paese. I vertici Rai devono intervenire tempestivamente per recuperare una situazione destinata ad aggravarsi ogni giorno di più”, conclude.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi