TELECOM: MANGONI, TORNANO AMBIZIONI DI CRESCITA ESTERNA

Condividi

(AGI) – Milano, 8 lug. – Telecom Italia e’ pronta a “tornare ad avere ambizioni di crescita esterna”. A dirlo il direttore finanziario della societa’, Andrea Mangoni, presentando in conferenza stampa l’acquisizione da parte di Tim Partecipacoes del gruppo Aes Atimus in Brasile per 700 milioni di euro. “Questa acquisizione – ha sottolineato – pur rilevante non modifica in alcun modo il percorso di ‘deleverage’, che rimane la nostra priorita’ principale”. Sulla base di questo e dei risultati “superiori alle aspettative” presentati nel primo trimestre, il gruppo puo’ “continuare a crescere in maniera molto disciplinata dal punto di vista finanziario”. “La generazione di cassa di Telecom Italia – ha detto ancora Mangoni – e’ in grado di finanziare una rilevante riduzione dell’indebitamento e di consentire alla societa’ di tornare ad avere ambizioni di crescita esterna”.