CINEMA: TUTTO PRONTO PER LA 64A EDIZIONE DEL FESTIVAL DI LOCARNO

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – Il Festival del film Locarno si impone ancora una volta come un appuntamento immancabile per autori, osservatori e protagonisti del cinema mondiale. Il Festival, in programma dal 3 al 13 agosto, continua la volonta’ di mantenere basso il numero di film selezionati per garantire loro una visibilita’ ottimale, pur offrendo diverse proposte. Tra le personalita’ che animeranno la 64ma edizione, Claudia Cardinale, Ingrid Caven, Kabir Bedi, Guy Bedos, Abel Ferrara, Mike Medavoy, Bruno Ganz, Adoor Gopalakrishnan, Claude Goretta, Hitoshi Matsumoto, Kati Outinen, Pierre Richard, Maribel Verd�, Anri Sala, Daniel Bruhl e Nicolas Winding Refn. Quest’anno il Concorso internazionale proporra’ 20 lungometraggi, di cui 14 in prima mondiale. La giuria e’ composta da Paulo Branco, produttore (Portogallo), presidente, Louis Garrel, attore e regista (Francia), Sandra Huller, attrice (Germania), Bettina Oberli, regista (Svizzera) e Jasmine Trinca, attrice (Italia). Il Concorso Cineasti del presente, piu’ compatto rispetto all’anno scorso, presentera’ 14 opere prime o seconde, di cui 9 in prima mondiale. La sezione conferma un’apertura sui paesi emergenti nel panorama cinematografico mondiale e un’attenzione particolare per i cineasti piu’ originali della scena indipendente internazionale. La sezione Pardi di domani, dedicata ai cortometraggi si arricchisce di una nuova sezione fuori concorso, “corti d’artista”.
La sezione “corti d’autore” proporra’ invece film di attori e registi che hanno gia’ fatto lungometraggi. Parallelamente ai concorsi, una quindicina di film Fuori concorso. Una rassegna di opere provenienti da tutto il mondo: documentari, saggi cinematografici, mediometraggi o film di finzione in prima mondiale, internazionale o europea.
Il Festival del film di Locarno rendera’ omaggio al coraggioso Jafar Panahi, condannato a sei anni di reclusione e interdetto per vent’anni dall’esercitare la sua attivita’ di regista per aver criticato il regime iraniano, proiettando il suo secondo lungometraggio “Lo specchio”, Pardo d’oro al Festival del film Locarno nel 1997. Questa edizione del Festival dedichera’ poi la grande retrospettiva a Vincente Minnelli, maestro della commedia musicale e del melodramma hollywoodiano.
La Piazza Grande offrira’ una programmazione eclettica e ricca di eventi, con film in prima mondiale, internazionale o europea, ma anche titoli importanti in anteprima svizzera. Tra i presenti Harrison Ford, Daniel Craig, Olivia Wilde e Jon Favreau per la prima europea di “Cowboys & Aliens”.