TV: BONOLIS “MIO NUOVO PROGRAMMA E’ UN PRODOTTO TUTTO ITALIANO”

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – Intervenuto nel corso di “Alfonso Signorini show”, su Radio Monte Carlo, Paolo Bonolis in merito alla sua recente riflessione sulla tv che “ha poca voglia di sperimentare”, esternata in apertura della 41ma edizione del Giffoni Film Festival, ha aggiunto: “Credo che sia una forma di convenienza non sperimentare … qualcosina di nuovo si fa, pero’ si tende a mantenere lo stesso binario del palinsesto cioe’ del palinsisto.
Questo perche’ ti da’ maggiori garanzie un prodotto gia’ testato che ti permette di valutare anticipatamente quanto si possa ricavarne. Quando invece fai una cosa completamente nuova ti domandi se piacera’, cosa succedera’ e soprattutto bisogna dargli il tempo di attecchire. L’attesa ormai, non solo in televisione, ma nel mondo in generale e’ un concetto che si sta perdendo. Tutti ormai vogliono seminare e raccogliere la notte stessa. Questo e’ un grosso errore”.
Parlando invece del suo nuovo programma previsto nel pre-serale di Canale 5 da settembre “Avanti un altro” anticipa: “E’ un prodotto che deve divertire, questa e’ la prima logica in assoluto, mantenendo inalterato quello che e’ il meccanismo, la serieta’ e l’obbligatorieta’ in un gioco nel quale si possono vincere cifre mastodontiche. Pero’ e’ sempre un gioco e se non mi diverto a condurlo non si diverte neanche chi lo guarda”. Poi precisa: “E’ un prodotto tutto italiano, non e’ un format acquistato. Nasce da una mia idea, sviluppata con Stefano Santucci in collaborazione con Sergio Rubino e Marco Salvati”.