Giornalisti: verso associazione europea addetti al press office

Condividi

(ASCA) – Roma, 18 lug – Una associazione professionale sovranazionale degli addetti al press office, ispirandosi all’ottima esperienza della rete dei comunicatori dell’Olaf (ufficio europeo per la lotta antifrode), che faccia perno sul Gruppo Giornalisti Uffici Stampa (Gus). L’iniziativa, spiega un comumicato, e’ stata illustrata in via informale a Bruxelles da Gino Falleri, presidente nazionale del Gus, e da Carlo Felice Corsetti, consigliere del Gus Romano, agli onorevoli Antonio Tajani, Gianni Pittella, Mario Mauro e David Sassoli, nonche’ ai rappresentanti dell’EPP Kostas Samsatzogiu, Javier Jemenez ed Emanuela Farris. Nel corso dei colloqui e’ stata anche prospettata l’opportunita’ di svolgere una comparazione sui modelli di giornalismo in atto nei paesi dell’Unione, in particolare sul diritto di cronaca privacy e deontologia.