Tino Cennamo, direttore digital business development di Editoriale Domus

Condividi

Il 18 luglio 2011, Tino Cennamo è stato nominato direttore digital business development di Editoriale Domus. La nuova posizione viene costituita con l’obiettivo di sviluppare e rafforzare la presenza della Casa Editrice nel settore digitale, secondo una logica di integrazione alle attività  pianificate con i media tradizionali e implementazione della produzione di nuovi contenuti. Cennamo inizia la sua carriera professionale negli anni ’80 nel settore Information Technology con Digital Equipment, Wyse Technology e infine con Apple Computer dove, nella posizione di direttore marketing, contribuisce al lancio del Computer Macintosh in Italia. Nel ’90   entra nel settore Entertainment sviluppando il business Home Video di Walt Disney Italia e poi nel settore Media con Rai. Nel 2000 gestisce come amministratore delegato di Bmg Music Publishing, filiale italiana di Bertelsmann, il business di editoria musicale sia del repertorio classico (Casa Ricordi) che leggero (RCA e Bmg) e dal 2008 il settore discografico della societa’ Bmg RM appartenente al fondo di Private Equity Kkr. Nel corso della sua carriera professionale ha anche ricoperto ruoli istituzionali come presidente di Fem (Federazione Editori Musicali), consigliere di amministrazione della Siae e presidente del Comitato Nazionale Ricordi. Dal 2001 è giornalista pubblicista e dal 2010 docente del Master di Musica della Universita’ Luiss di Roma.