Lodo Mondadori: Fininvest saldera’ entro il 26/7 (MF)

Condividi

MILANO (MF-DJ)–Nelle casse di Fininvest ci sono le disponibilita’ per coprire integralmente la somma che la Corte d’Appello ha stabilito quale risarcimento danni a favore di Cir nell’ambito dell’inchiesta sul Lodo Mondadori. La holding della famiglia Berlusconi, secondo quanto appreso da MF-Milano Finanza, attualmente puo’ contare su una liquidita’ di 560-570 milioni. Quanto basta, insomma, per saldare i conti con la finanziaria della famiglia De Benedetti pronta a ricevere un assegno di 560 milioni. L’ingente somma (comunque inferiore ai 750 milioni determinati in primo grado dal giudice Raimondo Mesiano) sara’ versata su un conto corrente intestato a Cir entro la giornata di martedi’ 26 luglio, termine ultimo concesso dai giudici dell’Appello per sanare la posizione dopo che i legali della finanziaria avevano chiesto di escutere martedi’ 12 luglio.