CINEMA: APRE I BATTENTI IL 64° FESTIVAL DI LOCARNO

Condividi

(ASCA) – Roma, 3 ago – Tanto cinema italiano nel 64esimo Festival del Film di Locarno, in programma dal 3 al 13 agosto. A partire Sette opere di misericordia, opera prima di Gianluca e Massimiliano De Serio, riconosciuta di interesse culturale e realizzato con il contributo della direzione generale per il Cinema, che e’ in competizione con altri 19 titoli per il Pardo d’Oro. Fuori concorso c’e’ Inconscio italiano di Luca Guadagnino, che e’ anche nella giuria del Concorso internazionale, presieduta da Paulo Branco. E ancora, nella sezione Cineasti del presente, la coproduzione Italia-Francia-Belgio L’estate di Giacomo, opera prima di Alessandro Comodin, il documentario collettivo Milano 55% coordinato da Luca Mosso e Bruno Oliviero e Tahrir di Stefano Savona. Nella giuria di Cineasti del presente, guidata da Christoph Hochhausler, c’e’ Michelangelo Frammartino. Il Festival, aperto dalla proiezione in Piazza Grande di ”Super 8” di J. J. Abrams, consegnera’ il Pardo alla carriera a Claudia Cardinale, con la proiezione di 81/2 di Federico Fellini.