GIORNALISTI: INCONTRO BONAIUTI-SIDDI (FNSI) SU PROBLEMA LAVORO PRECARIO

(ASCA) – Roma, 5 ago – ”Il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, on. Paolo Bonaiuti, assieme al Capo Dipartimento Informazione e Editoria, cons. Elisa Grande, ha incontrato stamattina a Palazzo Chigi il Segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa, Franco Siddi. Al centro della riunione, l’esame del grave problema del lavoro giornalistico precario”. Lo rende noto un comunicato stampa di Palazzo Chigi. ”La FNSI ha chiesto un tavolo tra le parti sociali e il Governo in modo da varare in tempi brevi un piano straordinario per gli oltre 20.000 precari, in una fase difficile per tutto il mondo del lavoro. A questo fine – prosegue la nota -, il Sottosegretario Bonaiuti ha preso subito contatto con il Ministro del lavoro Sacconi concordando la prima riunione per l’inizio di settembre. Il Segretario Siddi ha evidenziato l’urgenza di interventi in materia di welfare, sia per la previdenza sia per gli ammortizzatori sociali”. ”Su questo tema il Sottosegretario Bonaiuti, che gia’ aveva riferito in una recente audizione alla Camera, ha assicurato il suo sostegno affinche’ la proposta di legge bipartisan presentata in Parlamento sulla giusta remunerazione venga trasferita in sede legislativa. Durante l’incontro – conclude il comunicato – sono stati anche affrontati i temi del recente rinnovo del contratto biennale per i giornalisti e soprattutto l’agenda per una rapida riforma dell’Editoria entro quest’anno”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo