TV: ANTITRUST AMPLIA INDAGINE CONTRO SKY A CHAMPIONS LEAGUE

Condividi

CONCLUSIONE PROCEDIMENTO PROROGATA AL 30 GIUGNO 2012
(ANSA) – ROMA, 16 AGO – L’Antitrust ha deciso di “ampliare l’oggetto dell’istruttoria” per abuso di posizione dominante, avviata lo scorso anno, relativa all’acquisizione da parte di Sky dei diritti di trasmissione in esclusiva dei Campionati mondiali di calcio 2010 e 2014. L’allargamento riguarda l’acquisizione dei diritti di trasmissione della Uefa Champions League. L’Autorità  ha anche deliberato, “al fine di svolgere gli opportuni approfondimenti istruttori e di garantire i diritti di difesa di Sky, di prorogare il termine di conclusione del procedimento” al 30 giugno 2012. (ANSA).