Tlc: Mse,in gara frequenze 4G offerte iniziali per 2,3 mld

Condividi

ROMA (MF-DJ)–Le offerte economiche iniziali vincolanti presentate per l’utilizzo delle frequenze 4G (in banda 800, 1800, 2000, 2600) ammontano a un totale di 2,3 miliardi di euro. Lo comunica il Ministero dello Sviluppo Economico, ricordando che le societa’ ammesse alla gara sono Telecom I., Vodafone, Wind e H3G. Da domani comincera’ l’asta nella quale i partecipanti, a partire da tale importo, potranno effettuare rilanci che incrementino l’ultima offerta in graduatoria di almeno il 3%. Il meccanismo di gara lascia la possibilita’ alle societa’ di rilanciare anche sui lotti non oggetto della propria offerta presentata nella seduta di oggi.