Microsoft lancia in Italia il dispositivo Windows Phone 7.5 Mango

(ASCA) – Roma, 30 set- Arriva anche in Italia la nuova release del sistema operativo per smartphone di Microsoft, piu’ semplice da utilizzare e con nuove funzionalita’ e applicazioni realizzate per rispondere ai desideri degli utenti. Microsoft ha infatti annunciato l’arrivo nel nostro paese di Windows Phone 7.5 – nome in codice Mango – la nuova versione del suo sistema operativo mobile, da oggi disponibile per tutti i dispositivi Windows Phone attraverso un semplice e rapido aggiornamento gratuito e integrato da ora in poi su tutti i nuovi smartphone. Windows Phone 7.5 rivoluziona il modo di comunicare delle persone, con un approccio che le vede come assolute protagoniste. La nuova release di Windows Phone, infatti, e’ stata pensata per ottimizzare ulteriormente il numero di operazioni per svolgere le attivita’ preferite degli utenti in mobilita’ e consentire loro di rimanere sempre connessi alla propria rete di contatti in maniera ancora piu’ semplice e veloce, attraverso i molteplici canali di comunicazione oggi utilizzati, telefono, SMS, Social Network e chat. Anche la navigazione mobile e’ ulteriormente migliorata grazie all’integrazione con l’ultima versione del browser Microsoft, Internet Explorer 9. Infine, gli utenti possono arricchire il proprio Windows Phone con le oltre 30.000 applicazioni disponibili sul marketplace. ”A quasi un anno di distanza dal lancio di Windows Phone, siamo particolarmente orgogliosi di presentare Windows Phone 7.5, un importante aggiornamento della nostra piattaforma mobile che offrira’ sempre di piu’ agli utenti una nuova idea di telefono per comunicare, condividere, navigare e divertirsi” ha dichiarato Stefania Duico, Windows Phone Business Group Lead di Microsoft Italia. ”Il nuovo sistema operativo offre numerosi vantaggi non solo agli utenti, ma anche all’ecosistema di partner che supporta Windows Phone, dai principali produttori di hardware agli operatori mobili fino alla comunita’ degli sviluppatori”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci