INTERNET: LA COMUNICAZIONE ECOSOSTENIBILE CON UN CLICK

NUOVO SISTEMA PER PUBBLICAZIONE SU TABLET E SOCIAL NETWORK

(ANSA) – ROMA, 4 OTT – Meno carta e più digitale. Con Spin&Go arriva uno dei primi sistemi in grado di gestire la pubblicazione multipla su piattaforme multimediali diverse di documenti di tutti i tipi, a partire da un semplice click sul web, risparmiando carta ed emissioni di CO2. Il nuovo sistema, sviluppato dall’italiana Engitel, risponde ad una esigenza sempre più sentita dalle aziende, quella di gestire in modo integrato e senza sprechi flussi di informazione interni ed esterni su piattaforme multimediali diverse. Brochure, cataloghi di prodotti, presentazioni commerciali e pubblicazioni di vario genere con Spin&Go possono essere creati e aggiornati direttamente su Internet e quindi inviati, praticamente con un click, ad applicazioni su tablet, smartphone e social network. Oppure possono essere esportati su Dvd e altri supporti digitali, per la distribuzione diretta. L’eventuale stampa su carta di queste pubblicazioni viene poi fatta dall’utente finale, solo in caso di necessità , risparmiando documenti cartacei che finiscono per ingolfare archivi e uffici. “Oggi per le aziende è sempre più complicato gestire e tenere aggiornati tutti i diversi canali di comunicazione spiega Elena Schiaffino, Partner & Head of Sales di Engitel. E aggiunge: “Grazie al risparmio di carta che si può realizzare, riteniamo debba essere uno strumento indispensabile per le aziende che dimostrano una forte attenzione alle tematiche di salvaguardia dell’ambiente”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)