Mediaset: Consulta ammette conflitto premier-giudici di Milano

Roma, 5 ott. (TMNews) – La Corte Costituzionale ha dichiarato ammissibile il conflitto di attribuzioni sollevato dalla presidenza del Consiglio contro il Tribunale di Milano che sta giudicando il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per frode fiscale nel processo Mediaset. Il via libera preliminare è stato deciso stamattina dai giudici riuniti in camera di consiglio, tra qualche mese ci sarà  la decisione nel merito.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi