Telecom/ Patuano: Ampia liquidità , nessun bisogno finanziamenti

Punto di forza free cash flow polverizzato

Capri, 6 ott. (TMNews) – Telecom Italia ha “un’ampia riserva di liquidità “. Nessun bisogno dunque di accedere ai mercati per oltre due anni. Lo ha spiegato l’amministratore delegato, Marco Patuano, intervenuto a un convegno di Between sulle tlc. L’ad in merito alle richieste arrivate dai piccoli azionisti di Asati di un aumento di capitale ha risposto: “Abbiamo un’ampia riserva di liquidità  che ci permette di non accedere ai finanziamenti per oltre due anni. Il nostro free cash flow – ha spiegato – è molto polverizzato, fatto, per fare un esempio, da milioni di volte venti euro, e questo è un punto di forza straordinario”. “Il rischio liquidità  – ha aggiunto – è per noi molto gestibile e tecnicamente non abbiamo in questo momento l’esigenza di accedere ai capitali”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci