INTERNET: NASCE UN SITO ATTIVO DEDICATO A CULTURA E ARTE

(AGI) – Roma, 10 ott – A chi piace la cultura e l’arte ora ha la possibilita non solo di leggere e documentarsi, ma anche di pubblicare on line “notizie opinioni, recensioni, articoli, studi che riguardino letteratura, musica, arti figurative, cinema, teatro, danza, cucina, ecc”. L’iniziativa e’ di “www.siamotuttigiornalisti.org”, il sito che, sul modello di Wikipedia, offre a chiunque, si legge in un comunicato stampa, “la possibilita’ di fare informazione di qualita’ in piena liberta’” e per questo motivo “ha aperto il sottosito ‘Cultura e Arte’. A seguire – prosegue la nota – nasceranno anche i sottositi ‘Lavoro’, per favorire l’incontro tra domanda e offerta e ‘Associazioni’, per estendere la rete che mette in relazione le varie realta’ associative”.
Progetto tutto italiano di giornalismo partecipativo a 360 gradi www.siamotuttigiornalisti.org offre a chiunque la possibilita’ di essere al contempo lettore, pubblicista, editore e garante e di guadagnare quote di partecipazione sulla base dei contributi offerti”.
Su ‘Cultura e arte’ “per chi desidera farsi conoscere, viene messo a disposizione uno spazio dove poter pubblicare vuoi una poesia, vuoi un disegno o una novella, ecc”. (AGI) Red/Gal

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)