Seat P.G.: si tratta per evitare default (Sole)

Condividi

ROMA (MF-DJ)–Venti giorni per evitare a Seat Pagine Gialle il ricorso ad una procedura di amministrazione controllata. E’ quanto scrive oggi il Sole 24 Ore spiegando che esiste per la societa’ un braccio di ferro tra soci e obbligazionisti sulla ristrutturazione dei debiti e il piano per dare ai creditori il 75% della societa’ non convince, i bondholder vogliono il 95%.
Seat deve pagare entro venti giorni 52 milioni di euro come interessi del bond Lighthouse. Senza questo pagamento e l’accordo tra gli stakeholders che si siederanno attorno al tavolo nelle prossime ore, si profila il ricorso alla legge Marzano. red/cat