- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

GIORNALISMO:HUFFINGTON,WEB DOMINERA’, DA’ VOCE A CHI NON NE HA

BLOGGER USA, MA CARTA STAMPATA NON SPARIRA’

(ANSA) – MILANO, 12 OTT – Uno strumento per “dare voce alle migliaia di persone che vorrebbero averne di più” e un mezzo perché il giornalismo torni al suo ruolo di cane da guardia, “dato che molti sono diventati stenografi del potere”, a fronte di una politica che “ha imparato da tempo a manipolare la stampa”. E’ questo quello che offre internet, che “dominerà  l’informazione” secondo Arianna Huffington, presidente e fondatrice dell’Huffington Post, uno dei maggiori fenomeni editoriali online degli ultimi anni. “I social network – spiega la giornalista, oggi a Milano per partecipare allo Iab Forum in corso al centro congressi MiCo – sono inesorabili quando si tratta di mettere in discussione uno status quo che vacilla e qui in Italia ne abbiamo un esempio con Berlusconi”. Il premier, ribadisce la Huffington, è anche “una delle ragioni, ma non l’unica” per aprire pure in Italia un sito dell’Huffington, un’intenzione già  annunciata nei giorni scorsi. Questa, dice Huffington, intervistata sul palco da Antonello Piroso, è “l’età  dell’oro” del giornalismo online. “Internet – afferma – dominerà  l’informazione” ma la carta stampata non scomparirà : “il futuro sarà  un ibrido, una convergenza tra il meglio dei vecchi e dei nuovi media”. Così come “non scompariranno le regole del giornalismo: la verifica, l’accuratezza, regole cui dovrà  attenersi anche l’informazione online”. (ANSA).