Sony richiama 1,6 milioni di televisori Lcd nel mondo

Undici apparecchi si sono fusi o hanno sprigionato fumo

Roma, 12 ott. (TMNews) – Sony richiama 1,6 milioni di televisori Lcd nel mondo dopo che undici suoi apparecchi venduti in Giappone si sono fusi o hanno sprigionato fumo. Lo ha annunciato oggi un responsabile del gruppo nipponico precisando che non si hanno notizie di vittime o danni alle cose. Gli incidenti sono tutti avvenuti in Giappone, ma i componenti difettosi, all’origine del problema, potrebbero trovarsi in televisori venduti in tutto il mondo. Prodotti nel 2007 e nel 2008, i televisori considerati a rischio sono stati principalmente acquistati in Europa e negli Stati Uniti. La Sony pubblicherà  un annuncio dettagliato diretto ai consumatori sul suo sito internet.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)