Il Rapporto 2011 dell’Aie sullo stato dell’editoria in Italia

12 ottobre 2011 – Il presidente dell’Associazione Italiana Editori (Aie), Marco Polillo, ha presentato alla 63esima edizione della Fiera internazionale del Libro di Francoforte (alla quale partecipano circa trecento editori italiani) il Rapporto 2011 con cifre, tendenze e prospettive sullo stato dell’editoria in Italia realizzato dall’Ufficio studi dell’associazione.

– Intervento del presidente dell’Aie Marco Polillo (.doc)

– Rapporto 2011 sullo stato dell’editoria in Italia (.doc)

– L’editoria italiana in cifre 2008-2010 (.pdf)

– Speciale sul prezzo dei libri (.doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Nel 2020 quasi 400 giornalisti sono detenuti nel mondo. Rsf: numeri stabili, ma con Covid più arresti arbitrari

Nel 2020 quasi 400 giornalisti sono detenuti nel mondo. Rsf: numeri stabili, ma con Covid più arresti arbitrari

Digital Services Act, le associazioni culturali al commissario Gentiloni: testo debole su contrasto a pirateria e contraffazione. Ue cambi rotta

Digital Services Act, le associazioni culturali al commissario Gentiloni: testo debole su contrasto a pirateria e contraffazione. Ue cambi rotta

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica

Cresce del 20% la spesa per contenuti digitali in Italia: traina il gaming, poi video, editoria e musica