Alessandra Rizzi, chief operations officer della somministrazione lavoro di Randstad

Il 12 ottobre 2011, Alessandra Rizzi è stata nominata chief operations officer della somministrazione di lavoro temporaneo di Randstad, multinazionale olandese attiva dal 1960 nella ricerca, selezione, formazione di risorse umane.
Torinese, Rizzi, che dal 2007 ricopriva il ruolo di human resources director, è entrata in Randstad Italia nel 2003 in qualità  di human resources solutions director, responsabile della divisione Randstad dedicata alla formazione. Nella nuova posizione avrà  il compito di accelerare lo sviluppo delle specializzazioni e del servizio di ricerca e selezione permanent delle 170 filiali di Randstad in Italia, riportando direttamente all’amministratore delegato Marco Ceresa.
La nomina di Alessandra Rizzi non è l’unica comunicata da Randstad dove, contestualmente, Haro Kits passa a ricoprire il ruolo di chief operations officer di Professionals, riportando direttamente all’ad Marco Ceresa, e Valentina Sangiorgi diventa la nuova responsabile del personale del Gruppo Randstad in Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Luca Besana, channel business manager per la Mediterranean Region di SentinelOne

Luca Besana, channel business manager per la Mediterranean Region di SentinelOne

Livia Aurora Cappelletti come nuova creative supervisor di Leo Burnett

Livia Aurora Cappelletti come nuova creative supervisor di Leo Burnett

Stellantis Italy, D’Amico riorganizza la divisione public relations and communication

Stellantis Italy, D’Amico riorganizza la divisione public relations and communication