La Sipra dà  i numeri al Cda Rai

Audizione questa mattina in Viale Mazzini dei vertici Sipra (Aldo Reali, l’ad, e Roberto Sergio, il presidente) che hanno confermato al consiglio di amministrazione Rai le previsioni di raccolta pubblicitaria per il 2011 a 980 milioni di euro. Risultato possibile, hanno spiegato,   grazie all’andamento del fatturato che negli ultimi mesi, da luglio fino a ottobre compreso, vede un segno positivo dopo le difficoltà  del primo semestre. La chiusura a 980 milioni per il 2011   è   in linea con l’andamento del mercato pubblicitario televisivo: -2% sul 2010.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Marco Bardazzi lascia Eni. La comunicazione da novembre passa a Erika Mandraffino

Giovanni Ciarlariello via da Sky Italia. Lascia l’incarico di chief media, digital and data officer

Giovanni Ciarlariello via da Sky Italia. Lascia l’incarico di chief media, digital and data officer

Riccardo Pugnalin lascia Sky Italia. In arrivo la riorganizzazione dell’area Communication and Public Affairs

Riccardo Pugnalin lascia Sky Italia. In arrivo la riorganizzazione dell’area Communication and Public Affairs