Apple tratta con Hollywood per lo streaming dei film on-line

Condividi

MILANO (MF-DJ) – Apple e’ in trattative con i maggiori studi cinematografici statunitensi per una serie di accordi che permetterebbero a coloro che acquistano film dall’iTunes Store di guardarli su dispositivi Apple, come iPad o iPhone, tramite lo streaming. Lo ha riportato il Wall Street Journal citando fonti informate sulla questione. Le trattative sono cominciate quando Apple ha lanciato iCloud, un servizio che offre una memoria remota simile per musica, foto e documenti. Non si sa ancora quando Apple aggiungera’ i film tra questi media. Sempre questa settimana, un consorzio di studi di Hollywood e societa’ tecnologiche hanno lanciato un sistema di immagazzinamento dati remoto e di visione di film simile, conosciuto come UltraViolet. Apple non ha partecipato al consorzio di UltraViolet, come anche Walt Disney Co., che ha lavorato per un altro sistema di clouding chiamato KeyChest. I manager di Hollywood hanno promosso tali iniziative negli ultimi mesi, sperando di incrementare le vendite di film rendendo piu’ facile la loro visione una volta acquistati. Con UltraViolet, per esempio, si puo’ acquistare un film in Dvd o Blu-ray e guardarlo direttamente on-line. Apple vende piu’ film on-line di qualsiasi altro rivenditore, detenendo circa il 66% della quota di mercato, ha riportato Ihs Screen Digest.