HACKER CONTRO I SITI AKI E IGN, DENUNCIA ADNKRONOS

DA GIORNI OFFENSIVA PIRATI INFORMATICI, PROVOCATO BLACK OUT
(ANSA) – ROMA, 13 OTT – Un attacco hacker è stato denunciato dall’agenzia di stampa Adnkronos verso i portali di Aki (AdnKronos International) e Ign (Italy Global Nation). L’offensiva dei pirati informatici andrebbe avanti da alcuni giorni, a intermittenza, di solito nella seconda parte della giornata, dalle 12.30 alla mezzanotte, provocando il black out dei due siti. Il presidente del Gruppo Adnkronos e direttore dei portali Giuseppe Marra ha denunciato i fatti “alle autorità  competenti”. “Al momento – si legge in una nota dell’agenzia – non si sa chi stia attentando, attraverso i siti del Gruppo GMC, alla libertà  e indipendenza dell’informazione, che è da sempre nella linea editoriale e giornalistica delle testate Adnkronos”. “La Direzione e le Redazioni di IGN e AKI – prosegue la nota – ringraziano utenti e abbonati per il loro interessamento e le tantissime email e telefonate per chiedere chiarimenti ed esprimere solidarietà “. La nota sottolinea che “presto si potranno ristabilire condizioni regolari nelle trasmissioni”. “Direzione e Redazioni – conclude – confidano che le autorità  accerteranno presto eventuali responsabilità “. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo