Zynga sviluppa dieci videogiochi per svincolarsi da Facebook

New York, 12 ott. (TMNews) – Zynga guarda avanti. Alla luce del crescente interesse mostrato dai concorrenti di Facebook per il social gaming, l’azienda ha sviluppato dieci nuovi videogiochi per svincolarsi dal social network di Palo Alto che, finora, era il principale destinatario dei suoi prodotti. La maggior parte dei videogiochi realizzati da Zynga è ora accessibile solo da Facebook. Nell’ultimo anno, tuttavia, sono aumentati i concorrenti che hanno messo da parte i classici FarmVille, CityVille e Texas HoldEm Poker realizzati da Zynga, provocando un forte calo dei profitti della società . La discesa degli utili ha portato il gruppo ad ampliare il raggio d’azione, puntando massicciamente su Google+, il concorrente più agguerrito di Facebook. Tra i nuovi giochi sono in arrivo CastleVille, Zynga Bingo, Hidden Chronicles, DreamZoo e Mafia Wars 2. L’azienda, inoltre, vuole accrescere la presenza nel campo mobile e punta a rendere compatibili i suoi videogiochi su un numero maggiore di dispositivi focalizzandosi sui linguaggi di programmazione HTML5, CSS e Javascript. La società  punta così a migliorare il bilancio e recuperare il calo degli utili dell’ultimo periodo. Un intervento in preparazione del tanto atteso sbarco in Borsa?

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)