Costa verso la presidenza di Assocomunicazione

Condividi

Dopo qualche dubbio e tentennamento Massimo Costa ha deciso di accettare la candidatura alla presidenza di Assocomunicazione. Le elezioni sono previste a novembre e il country manager di Wpp e capo di Young & Rubicam Group dovrebbe succedere a Diego Masi. A quanto pare, infatti, non ci sarà  nessun candidato alternativo.
Ufficializzando la sua disponibilità  alla carica, Costa chiede il supporto delle agenzie e di tutti gli associati.