Costa verso la presidenza di Assocomunicazione

Dopo qualche dubbio e tentennamento Massimo Costa ha deciso di accettare la candidatura alla presidenza di Assocomunicazione. Le elezioni sono previste a novembre e il country manager di Wpp e capo di Young & Rubicam Group dovrebbe succedere a Diego Masi. A quanto pare, infatti, non ci sarà  nessun candidato alternativo.
Ufficializzando la sua disponibilità  alla carica, Costa chiede il supporto delle agenzie e di tutti gli associati.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Corriere della Sera, Fiorenza Sarzanini vice direttore e responsabile dell’ufficio di corrispondenza di Roma

Corriere della Sera, Fiorenza Sarzanini vice direttore e responsabile dell’ufficio di corrispondenza di Roma

Marco De Amicis direttore generale di Assoconsult

Marco De Amicis direttore generale di Assoconsult

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia