“L’Italia è un mercato con potenzialità  enormi, ma povero di infrastrutture”

Milano, 12 ottobre 2011 – Allo Iab Forum 2011 è intervenuto l’economista Michele Boldrin, professore e preside alla Washington University a St. Louise. In questa intervista, Boldrin parla della web economy italiana, prospettandone un enorme potenziale ma ravvisando anche la “povertà  tremenda” delle infrastrutture. Secondo Boldrin, la realtà  italiana ha ancora molto da fare rispetto a quella statunitense, dove il commercio web e l’uso della rete sono economie avanzate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Modena To Modena Time to be audacious. La nuova era di Maserati inizia con un evento senza precedenti Modena To Modena Time to be audacious. La nuova era di Maserati inizia con un evento senza precedenti

Modena To Modena Time to be audacious. La nuova era di Maserati inizia con un evento senza precedenti

Bugs Bunny compie 80 anni. Il mitico coniglio dei Looney Tunes ha segnato la storia dell’animazione Bugs Bunny compie 80 anni. Il mitico coniglio dei Looney Tunes ha segnato la storia dell’animazione

Bugs Bunny compie 80 anni. Il mitico coniglio dei Looney Tunes ha segnato la storia dell’animazione

Welcome to Milano City Studios Welcome to Milano City Studios

Welcome to Milano City Studios