“L’Italia è un mercato con potenzialità  enormi, ma povero di infrastrutture”

Milano, 12 ottobre 2011 – Allo Iab Forum 2011 è intervenuto l’economista Michele Boldrin, professore e preside alla Washington University a St. Louise. In questa intervista, Boldrin parla della web economy italiana, prospettandone un enorme potenziale ma ravvisando anche la “povertà  tremenda” delle infrastrutture. Secondo Boldrin, la realtà  italiana ha ancora molto da fare rispetto a quella statunitense, dove il commercio web e l’uso della rete sono economie avanzate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

I M. Inter rivoluziona la sua immagine per raccontare in modo nuovo identità e  valori I M. Inter rivoluziona la sua immagine per raccontare in modo nuovo identità e  valori

I M. Inter rivoluziona la sua immagine per raccontare in modo nuovo identità e valori

Il calcio diventa rosa. La Juventus presenta in un video la storia d’amore della sua campionessa Lina Hurting Il calcio diventa rosa. La Juventus presenta in un video la storia d’amore della sua campionessa Lina Hurting

Il calcio diventa rosa. La Juventus presenta in un video la storia d’amore della sua campionessa Lina Hurting

160 anni dell’Unità d’Italia: gli studenti dell’Istituto Europeo di Design progettano il nuovo logo del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano 160 anni dell’Unità d’Italia: gli studenti dell’Istituto Europeo di Design progettano il nuovo logo del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano

160 anni dell’Unità d’Italia: gli studenti dell’Istituto Europeo di Design progettano il nuovo logo del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano