HDC: LEGALI CONFALONIERI ASSENTI, GIUDICI “INTERVENGA L’ORDINE”

Condividi
(AGI) – Milano, 13 ott. – I difensori di Fedele Confalonieri, Vittorio Virga e Lucio Lucia, non si sono presentati al processo per il crac Hdc in cui il presidente Mediaset e’ imputato per favoreggiamento e dove i legali avrebbero dovuto tenere le arringhe finali. I giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Milano hanno deciso di trasmettere il verbale di udienza all’Ordine degli avvvocati (Roma per Virga, Milano per Lucia) affinche’ valutino la circostanza e decidano eventualmente l’avvio di un procedimento disciplinare. I giudici hanno considerato non valido l’impedimento addotto dai due avvocati impegnati a Roma nel processo Fastweb invitando il sostituto processuale, una giovane avvocatessa, a svolgere l’arringa. Il sostituto ha spiegato di non essere in grado di concludere anche perche’ non autorizzata a farlo. Il collegio ha cosi’ stabilito la trasmissione degli atti alla procura della Repubblica per abbandono di difesa. Pronta la replica di Vittorio Virga e Lucio Lucia: “Attendiamo di leggere il verbale di udienza per valutare la legittimita’ della decisione dei giudici. Eventualmente ricorreremo noi all’autorita’ giudiziaria”. (AGI)