Gli ‘Indignados’ vogliono la diretta Rai per la manifestazione del 15 ottobre

Roma, 13 ott. (TMNews) – “Da troppe parti si sta lavorando nella speranza che la manifestazione di sabato prossimo diventi solo un problema di ordine pubblico e di apparati repressivi, che l’attenzione generale sia distratta più dalle eventuali prodezze di pochi che non dalle questioni che saranno al centro della giornata. Ci auguriamo che i media vogliano dare spazio anche alle storie delle donne e degli uomini che saranno in quel corteo, ai loro problemi, ai loro drammi, ci auguriamo che la Rai, e non solo la Rai, voglia seguire in diretta la giornata e organizzare una serata straordinaria, un evento speciale dedicata alla giornata italiana e alle altre che si volgeranno in Europa e negli Stati Uniti”. Lo afferma Beppe Giulietti, portavoce di Articolo 21. Peraltro, aggiunge ironicamente, non dovrebbe essere difficile, almeno per un giorno, dedicare agli “Indignados” lo stesso tempo che, quotidianamente, viene dedicato agli “Indagados”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi