DDL STABILITA’: GENTILONI (PD), SU BANDA LARGA GOVERNO CI RIPENSI

(AGI) – Roma, 13 ott. – “Mi auguro che il rinvio del Consiglio dei Ministri comporti un ripensamento sul no ai fondi per l’economia digitale”. Lo dichiara Paolo Gentiloni, responsabile Forum ICT del Partito Democratico. “E’ assurdo, infatti, che dopo un investimento di 4 miliardi per le frequenze da parte delle imprese del settore nemmeno un euro degli 800 milioni promessi venga reinvestito per lo sviluppo della banda larga. Come dimostrano i piani pro-crescita di tutti i paesi avanzati, investire sul digitale – ad esempio eliminando il digital divide innanzitutto nei distretti industriali – produce un effetto moltiplicatore senza eguali sul complesso dell’economia. Rimangiarsi la promessa di questi investimenti conclude Gentiloni sarebbe un’ennesima prova di miopia da parte di un Governo che rispetto allo sviluppo della Rete privilegia grandi regali di frequenze alla televisione e grandi opere di dubbia utilita’ come il Ponte sullo Stretto”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)