EDITORIA: OMBRA WSJ,COMPRAVA COPIE PER GONFIARE CIRCOLAZIONE

LO SOSTIENE IL GUARDIAN

(ANSA) – LONDRA, 13 OTT – Scandalo al Wall Street Journal: il gioiello della corona del gruppo di Rupert Murdoch avrebbe gonfiato artificialmente le cifre della circolazione usando società  europee che acquistavano migliaia di copie a prezzo stracciato. Lo ha scoperto il Guardian. Email interne e documenti suggeriscono che dietro l’operazione ci fosse Andrew Langhoff, direttore europeo di Dow Jones, la società  che pubblica il Wsj che Murdoch acquistò nel 2007 dalla famiglia Bancroft. Langhoff si è dimesso ieri. Lo schema – scrive il Guardian – era stato messo in piedi a Londra e riguardava l’edizione europea del quotidiano americano: includeva tra l’altro un contratto in cui il Wsj convinse una società  a collaborare accettando di pubblicare articoli favorevoli a quella società , una situazione chiaramente contraria all’etica giornalistica.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo