SVEZIA: RINVIATO PROCESSO AI DUE REPORTER ARRESTATI IN ETIOPIA

(AGI/AFP) – Addis Abbeba, 18 ott. – Il processo ai due giornalisti svedesi arrestati in Etiopia il primo luglio scorso e accusati di favoreggiamento al terrorismo, e’ stato rinviato a giovedi’. Lo ha reso noto Sileshi Ketsela, avvocato del fotografo Johan Persson e del giornalista Martin Schibbye, entrambi free lance arrestati mentre si trovavano con i combattenti del Fronte di Liberazione Nazionale dell’Ogaden (Onlf). Il processo e’ stato rinviato per permettere a Somali, arrestati con i due reporter, e accusati di essere entrati illegalmente in territorio etiope, di nominare un avvocato. Prima di lasciare l’aula Schibbye, ha mandato un bacio alla folla composta per lo piu’ da stranieri. I due svedesi sono accusati di favoreggiamento al Onlf e di ingresso clandestino in Etiopia. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo