GIORNALISTI: PREMIO PARLAMENTO EUROPEO A ITALIANO NESPOLA

PER UN ARTICOLO SU GIORNALE ONLINE UNIVERSITA’ LA SAPIENZA

(ANSA) – BRUXELLES, 19 OTT – Il blogger italiano Massimiliano Nespola ha vinto il premio del Parlamento europeo per l’eccellenza nel giornalismo, sezione internet, grazie ad un articolo pubblicato sul giornale elettronico dell’Università  La Sapienza di Roma intitolato ‘Non sappiamo quando, ma la Costituzione europea arrivera”. Secondo la giuria il lavoro “dipinge abilmente la Ue come una istituzione in crescita, che non rappresenta solo gruppi di interessi economici ma tutti i cittadini europei”. Gli altri premi sono stati attribuiti: per la sezione stampa scritta, al francese Romain Gubert del settimanale ‘Le Point’ per l’articolo ‘L’incredibile storia dell’Eurò; per la televisione, al finlandese Tero Koskinen della catena Yle, autore del reportage ‘Il ritorno dei Rom’ sulle condizioni dei Rom nei campi attorno a Helsinki; per la sezione radio, al tedesco Steffen Wurzel che sulla catena Swr ha pubblicato il reportage ‘Rifugiati, agevolatori e steccati’. I premi, 5.000 euro ciascuno, sono stati consegnati oggi dal presidente del Parlamento europeo, Jerzy Buzek, con una cerimonia nella sede di Bruxelles alla quale hanno partecipato i vincitori dei premi nazionali e circa 60 giovani giornalisti che hanno animato un workshop organizzato dall’Europarlamento.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo