RAI: “RIGOLETTO A MANTOVA” VINCE PREMIO ‘CZECH CRISTAL’ A PRAGA

(AGI) – Roma, 19 ott. – “Rigoletto a Mantova” della Rai vince a Praga il premio “Czech Cristal” su 80 programmi in concorso prodotti da 20 Paesi diversi. La 48esima edizione del prestigioso Festival Internazionale della Televisione, “Golden Prague Festival”, ha decretato che la migliore produzione nelle Performing Arts, sia stata appunto “Rigoletto a Mantova”. E la motivazione stilata dalla giuria internazionale si riferisce a un prodotto di grande qualita’ sia dal punto di vista artistico che da quello del gradimento: “Dopo ‘Tosca’ e ‘Traviata’, ‘Rigoletto a Mantova’ e’ il terzo ‘Film in diretta’, ideato e prodotto da Andrea Andermann, che ha ottenuto un grande successo. Questa forma di spettacolo, unica nel suo genere, e’ un ponte fra il mondo della televisione in diretta e il cinema. Il cast, con Placido Domingo nel ruolo di Rigoletto, e’ di una forza eccezionale, il canto superbo e la recitazione molto convincente. Inoltre c’e’ una grande elaborazione visiva cui si aggiunge la magia dei luoghi. Tutto questo porta a una suggestiva e avvincente interpretazione del capolavoro di Verdi. Con la trasmissione, coprodotta dalla Rai e diffusa in 148 Paesi, ‘Rigoletto a Mantova’ e’ riuscito a portare il melodramma a un pubblico televisivo veramente mondiale”. ‘Rigoletto a Mantova’ fa parte di un progetto pluriennale, “La Via della Musica” che costituisce una collaborazione esclusiva fra Andrea Andermann e la Rai che vi ha preso parte con le sue forze migliori impegnate nella produzione televisiva e radiofonica; tra queste, la sua prestigiosa Orchestra Sinfonica Nazionale. Anche i due precedenti ‘Film in diretta’: ‘Tosca nei luoghi e nelle ore di Tosca’ e ‘La Traviata a’ Paris’ hanno ottenuto importanti premi mondiali, tra i quali 7 Emmys negli Stati Uniti, il Bafta in Inghilterra, il Prix Italia. RAI: “RIGOLETTO A MANTOVA” VINCE PREMIO ‘CZECH CRISTAL’ A PRAGA (2)
(AGI) – Roma, 19 ott. – “L’impegno che ha visto coinvolti artisti musicali e cinematografici con il supporto delle motivate professionalita’ della Rai – ha dichiarato Andrea Andermann – ci ha permesso in questi anni di realizzare prima qualcosa che sembrava impossibile e ci stimola ora a continuare come stiamo facendo, con la rai, nel percorso della ‘Via della musica’ con altri titoli nel prossimo futuro”. L’Innovativo format del ‘Film in diretta’ ha visto la presenza di grandi artisti: Giuseppe Patroni Griffi per la regia dei primi due lavori, Marco Bellocchio per Rigoletto, la costante presenza del Maestro Zubin Mehta, le immagini affidate a Vittorio Storaro, un cast di cantanti che hanno saputo coniugare le esigenze di un film con quelle della lirica. Con ‘Rigoletto a Mantova’, Placido Domingo ha debuttato, a settant’anni, nel ruolo di Rigoletto. Il pubblico e la critica hanno riconosciuto il talento straordinario della giovanissima Julia Novikova, nel ruolo di Gilda e accanto a lei un altro debutto, Vittorio Grigolo nel ruolo del Duca di Mantova. La sensuale Maddalena e’ stata la georgiana Nino Surguladze e Ruggero Raimondi l’impressionante Sparafucile.(AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi