‘I media digitali in Italia’: come il digitale cambia il sistema dei media

Internet in Italia è usato dal 53% della popolazione, di cui circa la metà  tra i 14 e i 29 anni, e fra le attività  principali in rete c’é la ricerca di notizie. E’ uno dei dati emersi dalla ricerca ‘I media digitali in Italia’, realizzata da Open Society Foundations e presentata il 18 ottobre nel corso del Festival Eurovisioni di Roma. Lo studio, curato da Gianpietro Mazzoleni, Giulio Vigevani e Sergio Splendore, analizza l’impatto del digitale e del web sul sistema dei media italiano e fa parte del progetto ‘Mapping Digital Media’, che prende in esame i cambiamenti in corso in 60 Paesi.

– ‘I media digitali in Italia’ (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Banda ultralarga, green economy, ambiente e nuove tecnologie. Il Dl semplificazioni in Gazzetta Ufficiale

Banda ultralarga, green economy, ambiente e nuove tecnologie. Il Dl semplificazioni in Gazzetta Ufficiale

Agcom: SIC 2020 vale 50 miliardi, -6 causa Covid; perso un miliardo di ricavi adv; online cresce il peso delle piattaforme, cala quello dei publisher

Agcom: SIC 2020 vale 50 miliardi, -6 causa Covid; perso un miliardo di ricavi adv; online cresce il peso delle piattaforme, cala quello dei publisher

Covid: conti stabili per i media (-0,5%). Mediobanca: bene big web, gdo e farmaceutico, crollano aerei, petroliferi e moda

Covid: conti stabili per i media (-0,5%). Mediobanca: bene big web, gdo e farmaceutico, crollano aerei, petroliferi e moda