Berlusconi boccia Laura Ravetto: in tv deve scuotere di più la testa

Roma, 20 ott. (TMNews) – I parlamentari del Pdl e i membri del governo che vanno in televisione devono scuotere la testa quando parla l’avversario, non come fatto durante la trasmissione ‘L’Ultima Parola’ dalla deputata del Pdl Laura Ravetto. E’ uno dei passaggi dell’intervento del premier Silvio Berlusconi davanti al gruppo del Pdl alla Camera, durante il quale il premier, pur riconoscendo che la parlamentare ha affrontato con i giusti argomenti il dibattito tv, l’ha richiamata perchè “non scuoteva la testa ma guardava fissa e con attenzione l’avversario della sinistra (Deborah Serracchiani)”. “Bisogna scuotere la testa e mostrare di dissentire”, è stato il consiglio del premier.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi