Ghiglia (Pdl): Luca Mercalli inopportuno a ‘Che tempo che fa’

Roma, 20 ott. (TMNews) – “Abbiamo inoltrato una missiva al Presidente della commissione di Vigilanza Rai , Sergio Zavoli, per chiedere l’intervento della stessa a seguito dell’inopportuna presa di posizione contro la realizzazione della Torino Lione di Luca Mercalli, durante la puntata dello scorso 18 settembre del programma ‘Che tempo Che fa’ condotto su Rai Tre da Fabio Fazio, di cui il ‘metereologo’ è ospite fisso”. Lo dichiara Agostino Ghiglia, deputato Pdl, vice coordinatore vicario del partito in Piemonte. “Fatta salva e garantita la libertà  di espressione e quella editoriale di ospiti e conduttori – aggiunge – riteniamo doveroso, a maggior ragione in un trasmissione Rai, sia attuata una più attenta ed equilibrata scelta degli interventi e degli equilibri delle posizioni in campo, soprattutto quando vengono toccati temi di importanza strategica per un territorio, come la Val Susa, e per il futuro dell’Italia e della sua economia. A maggior ragione in una situazione estremamente delicata e difficoltosa come l’avvio della cantierizzazione della Torino Lione, riteniamo non sia accettabile né corretto che il servizio pubblico televisivo rappresenti, in modo strumentale ed ideologico, davanti al pubblico televisivo di un’intera nazione un’unica faccia di una realtà , molto più complessa, facendola passare come il tutto e facendo così da sponda al dissenso, soprattutto violento, di chi – dopo anni di dialogo, incontri, osservatori non accetta la realizzazione di un’opera necessaria e attesa. Nel sostenere l’opportunità  che nella prima puntata utile della trasmissione di Rai Tre, siano ospitati esponenti del sindacati di polizia e rappresentanti Sì Tav, abbiamo chiesto al Presidente Zavoli di intervenire con un’azione di censura nei confronti di prese di posizione inopportune, ideologiche finanche pericolose in quanto istigatrici”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi