Generali: indiscrezioni, i soci di Palladio Finanziaria insoddisfatti di Bollorè

Milano, 24 ott. (TMNews) – Niente da dire, da parte di Leonardo Del Vecchio, sull’operato di Vincent Bollorè quale vicepresidente delle Generali. Lo ha assicurato oggi lo stesso Del Vecchio, numero uno di Luxottica e azionista del Leone con circa il 2%, a margine del Cda di Luxottica. Secondo recenti indiscrezioni di stampa i soci di Palladio Finanziaria, società  anch’essa azionista delle Generali e vicina a Del Vecchio, sarebbero insoddisfatti della vicepresidenza di Bollorè. “Io non ho nessun problema, non è che Bollorè cambi le strategie delle Generali. E’ un buon consigliere, è presente, è una persona per bene e io lo stimo. Non ho niente con lui che mi consentirebbe di metterlo in discussione”, ha affermato Del Vecchio. Alla domanda se quindi Bollorè vada bene come vicepresidente delle Generali, Del Vecchio ha replicato: “Nessun problema”. Il patron della Luxottica ha poi detto di non aver parlato della questione con Palladio e in particolare con Roberto Meneguzzo: “Non ne abbiamo parlato. Lo conosco, siamo amici ma la mia partecipazione è la mia”. Del Vecchio ha quindi ricordato che anche se può capitare, come è accaduto alla scorsa assemblea di bilancio Generali, che affidi la delega a votare ai rappresentanti legali di Palladio, “questo non significa che gli do il mio volere. Se avessi un volere andrei in assemblea io. Non ho bisogno di nessuno che mi accompagni. Mi so difendere da solo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi