Usa 2012: Forbes avvalla la candidatura di Rick Perry

New York, 24 ott. (TMNews) – Steve Forbes, l’editore del gruppo editoriale Forbes che pubblica, tra le altre, l’omonima rivista, ha avvallato la candidatura del governatore del Texas Rick Perry in vista delle elezioni presidenziali del 2012. Il sostegno di Forbes, a sua volta candidato alle primarie repubblicane nel 1996 e nel 2000, arriva proprio alla vigilia dell’annuncio di Perry sulla sua proposta di adottare un’aliquota fiscale fissa, una scelta “chiave” secondo Forbes che aveva avanzato proposte simili nelle sue campagne elettorali. “E’ un creatore di capitali e di lavoro e per questo motivo lo sostengo”, ha detto Forbes. “Steve Forbes è un conservatore famoso per il suo approccio al fisco e, con il suo forte sostegno e con i suoi consigli, ha contribuito a stilare la bozza del mio piano per l’economia e per il lavoro”, ha detto Perry in una nota pubblicata dopo aver ricevuto la preferenza dell’editore di Forbes.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi