- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Tlc/Patuano:Ruolo Stato per PA digitale e aree fallimento mercato

Ora trovare altri modi per farlo

Roma, 25 ott. (TMNews) – Il ruolo del pubblico nello sviluppo della banda larga può essere di “supporto nelle aree a fallimento di mercato”. Così come è importante che lo Stato abbia un ruolo nella digitalizzazione della pubblica amministrazione. A sottolinearlo è stato l’amministratore delegato di Telecom Italia, Marco Patuano, a margine di un convegno. Parlando delle risorse extra della gara per le frequenze che sono state dirottate per il taglio del debito pubblico e che invece sarebbero dovute andare agli operatori, Patuano ha sottolineato: “Se ne è molto discusso e noi abbiamo insistito per usare i fondi nella facilitazione nelle aree a fallimento di mercato. Dove non c’è il fallimento di mercato ci sono gli operatori e noi siamo convinti che il mercato farà  la sua parte. Il ruolo del pubblico può essere per il supporto delle aree a fallimento di mercato e ora bisogna trovare altri modi per farlo”. Secondo Putuano un altro snodo importante è la digitalizzazione della pubblica amministrazione: “Le società  private – ha detto – hanno i loro piani e investimenti. Poi ci sono aree dove è giusto che l’amministrazione si impegni come la digitalizzazione della pubblica amministrazione e che su questo ci sia una governance centrale va bene”.