RETE GIORNALISTE, SOLIDARIETA’ A COLLEGA INSULTATA DA BOSSI

DA CLASSE POLITICA MANCANZA RISPETTO PER DONNE E INFORMAZIONE

(ANSA) – ROMA, 26 OTT – La Rete delle giornaliste unite (Giulia) esprime solidarietà  alla collega Simona Zappulla insultata ieri da Umberto Bossi. “Al di là  della forma – si legge in una nota – c’é un problema di sostanza: l’assoluta, esplicita mancanza di rispetto per le donne italiane da parte della classe politica al governo, nonché una palese intolleranza per l’informazione e la sua funzione pubblica e democratica. Per questo ‘Giulia’ è indignata. In quale altro paese civile un leader politico, un ministro delle riforme potrebbe rispondere alla stampa con questa volgarità  tutta maschile”. La Rete delle giornaliste unite esprime “solidarietà ” alla collega e “invita l”uomo del ce l’ho durò a scusarsi pubblicamente”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi